Come da regolamento, si avvisano gli utenti che non hanno fatto la presentazione e non hanno mai postato sul forum (0 Post), che trascorsi 60 giorni dall'iscrizione verrà cancellato loro l'account. Gli utenti inattivi da più di 90 giorni verranno cancellati dal forum.

Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

TRADUCI IL FORUM
 

Accedi

Ho dimenticato la password



Ultimi argomenti
» Consigli tecnici
Mer Ago 13, 2014 6:53 am Da jadran

» Salve a tutti
Dom Ago 10, 2014 9:38 am Da ultimo89

» eccomi
Gio Lug 10, 2014 7:22 am Da jadran

» gimmy105
Mar Ago 06, 2013 8:40 pm Da eugenio

» ciao a tutti, mi presento
Mer Mag 01, 2013 9:18 am Da jadran

» Teleferica
Gio Apr 11, 2013 12:50 pm Da corven

» eccomi
Mar Apr 09, 2013 5:38 am Da jadran

» Attrezzatura ex-novo
Gio Mar 28, 2013 10:59 am Da corven

» Terminale genovese
Lun Mar 25, 2013 1:47 pm Da eugenio

LA LUNA OGGI

CURRENT MOON

Non sei connesso Connettiti o registrati

MULINELLI DA TRAINA - FRIZIONE A LEVA E A STELLA

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

eugenio

avatar
Admin
Admin
Nella pesca alla traina sia costiera che d'altura il mulinello è un'elemento da prendere nella giusta considerazione per una buona equilibratura e completamento della nostra atrezzatura che dovrà essere sempre affidabile e di indubbia qualità,a questo proposito il mercato offre diverse scelte sia a livello economico che qualitativo e di materiale che fanno la differenza tra mulo e mulo,altra cosa importantissima e il sistema di frenaggio o frizione che può essere sia a stella che a leva,io personalmente uso solo muli con fizione a leva.Nella frizione a stella le pati fondamentali sono l'astuccio che comprende due piastre circolari a sua volta sostenute da una serie di perni il tamburo rotante il freno il cambio che serve ad innestare e disinnestare il tamburo,il cicalino il preset e la manovella di recupero.La frizione è la parte più importante di tutta la meccanica e viene realizzata da una serie di dischi di metallo intercalati da altri dischi in fibra inseriti in un pignone rotante.L'apposito timoncino a stella fa sì che la frizione si attivi e può essere regolata semplicemente ruotando la stella avanti o indietro ciò comporta la chiusura o apertura della frizione.I migliori mulinelli di questo tipo sono i mitici PENN Senatoro i più moderni SHIMANO TRINIDAD che come publicizza la didda shimano vantano dei dischi di frizione in tartanio.


I primi muli di questo tipo sono di costruzione Americana e venivano classificati con dicitura che varia 1/0 a 12/0 i più usati sono i 2/0 4/0 6/0.Questa cassifficazione ora e stata cambiata dall'IGFA e resa uguale sia per muli che canne che riportano la dicitura di 16,20,30,50,lb Che esprimo le classi ultraleggere,leggera,media,e pesante.

I muli con frizione a leva ,astuccio,il tamburo rotante e la leva di recupero sono realizzati in speciale leghe di alluminio anodizzato mentre le parti meccaniche interne sono in acciaio inossidabile e in bronzo.Il freno a carateristiche che nulla anno a che vedere con quelle a stella visto che freno e frizione sono un corpo unico e sono montati direttamente sull'asse del tamburo rotante.Nei muli a stella il freno e separato e lavora per innestosul tamburo.Nei muli a leva di qualità il freno e costituito da un un solo disco molto grande che viene frenato a pressione da un dispositivo collegato alla leva.

Questo sistema assicura una precisione assoluta che avviene con una sensibilità super.Non c'è dubbio che i muli a leva oggi sul mercato siano tecnologicamente molto più avanti rispetto ad i muli a stella,l'azione di frenaggio può raggiungere un'estrema precisione che si sviluppa dolcemente senza quegli scatti che sono una prerogativa dei muli a stella a causa dello sfregare dei vari dischi che compongono la frizione.Ora visto la tecnologia dei muli a leva il suo costo e molto elevato rispetto a quelli a stella ma alla lunga il costu elevato viene senza ombra di dubbio ripagato dall'affidabilità e precisione e durata nel tempo.Frenare con precisione assoluta con un mulu a stella può essere molto difficile per le carateristiche di costruzione del sistema frenante,con un mulu a leva che può avere sia un disco o due uno per lato si puo ottenere una regolazione quasi perfetta,per raggiungere questi livelli di affidabilita occorre taratura del mulo che viene eseguita dopo aver caricato in bobina il nylon o multifibra e redolando il carico do rottura con un dinamometro con la leva in posizione dt stricke e regolarlo al 70% del carico di rottura.Naturalmente se si prendono in considerazione i gusti personali le cose cambiano radicalmente in quanto se una cosa co piace non badiamo più di tanto a tutte le loro carateristiche propio poerche ci piaciono a prescindere,io personalmente uso muli a leva di buona qualità e mi piacciono quelli dorati vi assicuro che ho una fissa per questi muli.







Sandalu

http://www.italianseaanglers.it

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum