Come da regolamento, si avvisano gli utenti che non hanno fatto la presentazione e non hanno mai postato sul forum (0 Post), che trascorsi 60 giorni dall'iscrizione verrà cancellato loro l'account. Gli utenti inattivi da più di 90 giorni verranno cancellati dal forum.

Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

TRADUCI IL FORUM
 

Accedi

Recuperare la parola d'ordine



Ultimi argomenti
» Consigli tecnici
Mer Ago 13, 2014 6:53 am Da jadran

» Salve a tutti
Dom Ago 10, 2014 9:38 am Da ultimo89

» eccomi
Gio Lug 10, 2014 7:22 am Da jadran

» gimmy105
Mar Ago 06, 2013 8:40 pm Da eugenio

» ciao a tutti, mi presento
Mer Mag 01, 2013 9:18 am Da jadran

» Teleferica
Gio Apr 11, 2013 12:50 pm Da corven

» eccomi
Mar Apr 09, 2013 5:38 am Da jadran

» Attrezzatura ex-novo
Gio Mar 28, 2013 10:59 am Da corven

» Terminale genovese
Lun Mar 25, 2013 1:47 pm Da eugenio

LA LUNA OGGI

CURRENT MOON

Non sei connesso Connettiti o registrati

leggere il mare

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1 leggere il mare il Gio Set 29, 2011 4:30 pm

davide


Utente
Utente
Ciao ragazzi rieccomi con un piccolo problema aiuto : il mare, il quale mi appare alquanto enigmatico ????? .In Liguria, da quel poco che ho capito sono presenti due tipologie di spiagge che caratterizzano la costa: a bassa energia e alta (forte?) energia. Volutamente tralascio per il momento le scogliere ( altro tipo di pesca) e da quì partiamo. Ora, le spiagge a bassa energia (riguardanti la fascia costiera di ponente), sono quelle che degradano lentamente verso il gradino di risacca, giusto? Se è esatto, è la prima onda che si frange al largo che determina il frangente e conseguentemente il gradino di risacca? Osservando il moto ondoso ho notato, mi pare, siano sempre presenti due correnti.
Mi spiego meglio, una corrente superficiale in direzione della spiaggia, e una esattamente contraria alla prima. Ora, la mia mente malata cosa ha pensato? pazzo: sarà la corrente contraria erodendo il fondo a portare e creare dei depositi, insomma la pappa ai pesci, o no?
Cosa sono quelle "strisce" che si sviluppano più o meno parallele alla spiaggia dove il mare sembra più calmo? Non penso siano canaloni, bensì correnti laterali ?????
Per oggi può bastare, alrimenti faccio un enciclopedia di domande.
Vi saluto e alla prossima. Ciao :001:

2 Re: leggere il mare il Gio Set 29, 2011 7:58 pm

eugenio

avatar
Admin
Admin
davide ha scritto:Ora, le spiagge a bassa energia (riguardanti la fascia costiera di ponente), sono quelle che degradano lentamente verso il gradino di risacca, giusto? Se è esatto, è la prima onda che si frange al largo che determina il frangente e conseguentemente il gradino di risacca?
Esattamente :ok1:

davide ha scritto:
Osservando il moto ondoso ho notato, mi pare, siano sempre presenti due correnti.
Mi spiego meglio, una corrente superficiale in direzione della spiaggia, e una esattamente contraria alla prima. Ora, la mia mente malata cosa ha pensato? pazzo: sarà la corrente contraria erodendo il fondo a portare e creare dei depositi, insomma la pappa ai pesci, o no?
Esatto, si tratta della corrente primaria, la superficiale, che va sempre in direzione del moto ondoso, e la secondaria che va sempre opposta alla primaria. Quindi, facendo 2+2, a volte la secondaria puo essere anche laterale, dipende dal senso della mareggiata e dal vento che la genera :ok1:
Praticamente, la primaria scava e la secondaria disseppelisce e deposita gli organismi.

davide ha scritto:
Cosa sono quelle "strisce" che si sviluppano più o meno parallele alla spiaggia dove il mare sembra più calmo? Non penso siano canaloni...
E invece si, sono proprio canaloni occhietto
Ti consiglio di munrti un paio di occhiali con lenti polarizzate, ti fanno leggere meglio il mare facendoti vedere i punti più scuri (più profondi).

davide ha scritto:
Vi saluto e alla prossima. Ciao :001:
Ciao e in cu@o alla balena :ok1:


_________________
http://www.italianseaanglers.it

3 Re: leggere il mare il Gio Set 29, 2011 9:27 pm

jadran


Admin
Admin
e proprio in quei canaloni ci sono i pesci fame
io prima di calare i miei palamiti mi faccio sempre una bella panaromica in quei luoghi occhietto


_________________
http://www.italianseaanglers.it

4 Leggere il mare 2 il Ven Set 30, 2011 2:21 pm

davide


Utente
Utente
Ciao ragazzi, siete sempre molto gentili, grazie. :ok1:
Orco can, dunque sono canaloni, ..azz :cens: ,pensavo si sviluppassero solo perpendicolarmente alla spiaggia, forse perchè a mare mosso sono più facili da individuare e mi sà che dovrò imparare il ground, in quanto alcuni sono molto distanti. Torniamo alla spiaggia e alle onde: osservando le spiagge ho notato che non sono sempre lineari, sovente presentano una rientranza della battigia. Può essere l'inizio di un canalone creatosi dopo una mareggiata? E' vero che un canalone deve sempre avere un entrata, altrimenti è meno prolifico? Ho sentito parlare alcuni pescatori di banchi fertili e banchi sterili, ma non ho cavato un ragno dal buco. Siccome sono un gran testone, mi sono chiesto, se nel limite del possibile si potessero individuare osservando le onde. Dico questo perchè non tutte si frangono allo stesso modo e, un significato esiste di sicuro. Alcune onde si frangono partendo dal centro verso i lati in modo più dolce, altre si frangono più bruscamente. E' forse perchè, nel primo caso, il fondo o il deposito risulta più "morbido", per cui più interessante? ?????. Che cosa sono le cuspidi? Sono punte di sabbia che si protendono verso il largo? confused
Va bè, per oggi può bastare, la cosa comincia a farsi intrigante. Ciao Sea Anglers :001:

5 Re: leggere il mare il Ven Set 30, 2011 8:08 pm

eugenio

avatar
Admin
Admin
davide ha scritto:
Orco can, dunque sono canaloni, ..azz :cens: ,pensavo si sviluppassero solo perpendicolarmente alla spiaggia, forse perchè a mare mosso sono più facili da individuare e mi sà che dovrò imparare il ground, in quanto alcuni sono molto distanti.
Nella maggior parte dei casi i pesci si prendono entro i primi 40 metri :ok1:

davide ha scritto:
Torniamo alla spiaggia e alle onde: osservando le spiagge ho notato che non sono sempre lineari, sovente presentano una rientranza della battigia.
Quelle sono importanti a mare calmo: Dove c'è una rientranza, spesso c'è un canalone perpendicolare alla battigia.

davide ha scritto:
E' vero che un canalone deve sempre avere un entrata, altrimenti è meno prolifico?
Certamente, quelle si chiamano, in gergo, finestre. Un canalone che non viene alimentanto risulta spesso sterile.

davide ha scritto:
Ho sentito parlare alcuni pescatori di banchi fertili e banchi sterili, ma non ho cavato un ragno dal buco. Siccome sono un gran testone, mi sono chiesto, se nel limite del possibile si potessero individuare osservando le onde. Dico questo perchè non tutte si frangono allo stesso modo e, un significato esiste di sicuro. Alcune onde si frangono partendo dal centro verso i lati in modo più dolce, altre si frangono più bruscamente. E' forse perchè, nel primo caso, il fondo o il deposito risulta più "morbido", per cui più interessante? ?????. Che cosa sono le cuspidi? Sono punte di sabbia che si protendono verso il largo? confused
Le cuspidi sono le punte.
Siccome non mi va di riscrivere l'articolo che c'è sul sito, ti metto direttamente il link così te lo leggi occhietto
Clicca qui


_________________
http://www.italianseaanglers.it

6 Leggere il mare 2 il Lun Ott 03, 2011 9:05 am

davide


Utente
Utente
Ciao Eugenio, ops, non avevo ancora letto l'articolo, mi spiace. Effetivamente avrei risparmiato un pò di domande, c'è però una cosa che non ho capito: le spiagge ad alta energia, dove il frangente è praticamente sulla battigia (Liguria di levante), il mare diventa più difficile da leggere, in quanto individuare una postazione non è semplice. Ok per le buche o i banchi di posidonia, facilmente visibili, ma per il resto? ?????
Tra l'altro in questo periodo non tarderanno ad avvicinarsi le spigole, mi puoi dire qualcosa sul come pescarla? grazie

7 Re: leggere il mare il Lun Ott 03, 2011 12:41 pm

eugenio

avatar
Admin
Admin
Per le spiaggie ad alta energia non preoccuparti, certo sono difficili da leggere per tutti.
La maggior parte delle volte basta lanciare nei primi metri, diciamo dai 20 ai 40, appena dietro il gradino di risacca.
Per insidiare la spigola ci vuole molta pazienza, soprattutto se non è in pascolo molte volte bisogna aspettarla, e non è detto che arrivi. Comunque, usa inneschi corposi come il filetto di sardina, la seppiolina intera od il calamaretto intero, anche il cannolicchio va bene, l'importante è che l'esca sia generosa (esca grossa = pesce grosso). Come terminale puoi usare un long arm rovesciato, attacco alto. Come lunghezza fallo da 1.20 mt ai 2 mt, in base allo stato del mare. Come diametro va bene uno 0.35 - 0.40. Amo 2/0, lanci il tutto e aspetti. Se la spigola passa sarà tua :ok1:


_________________
http://www.italianseaanglers.it

8 Re: leggere il mare il Lun Ott 03, 2011 3:43 pm

jadran


Admin
Admin
e se posso:
anguillina viva qui da me le chiamano ''ceche'' oppure granchio vivo quello di sabbia e ci potrebbe scappare pure l'oratona contento contento


_________________
http://www.italianseaanglers.it

9 Re: leggere il mare il Lun Ott 03, 2011 8:52 pm

eugenio

avatar
Admin
Admin
jadran ha scritto:e se posso:
anguillina viva qui da me le chiamano ''ceche'' oppure granchio vivo quello di sabbia e ci potrebbe scappare pure l'oratona contento contento
Per il granchio sono d'accordo, per l'anguillina la vedo meglio vicino le foce di un fiume o torrente :ok1: :ok1:


_________________
http://www.italianseaanglers.it

10 Re: leggere il mare il Mar Ott 04, 2011 7:52 pm

jadran


Admin
Admin
eugenio ha scritto:
jadran ha scritto:e se posso:
anguillina viva qui da me le chiamano ''ceche'' oppure granchio vivo quello di sabbia e ci potrebbe scappare pure l'oratona contento contento
Per il granchio sono d'accordo, per l'anguillina la vedo meglio vicino le foce di un fiume o torrente :ok1: :ok1:

cerbio vicino alla foce è la sua collocazione naturale
infatti io li' pesco felice felice


_________________
http://www.italianseaanglers.it

11 spigola il Mer Ott 05, 2011 2:04 pm

davide


Utente
Utente
Ciao Eugenio e Jadran, wow, quanti consigli :ok1: . Dalle nostre parti ci sono giusto un paio di fiumiciattoli...., proverò. Grazie, come sempre siete molto gentili grazie

Contenuto sponsorizzato


Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum